InnVenice
Trasporti a Venezia


Go to English version     

TRASPORTI A VENEZIA

I trasporti a Venezia sono pubblici (vaporetti in centro storico e autobus in terraferma) o trasporti privati (taxi acquei e terrestri, questi ultimi in terraferma e al Lido di Venezia), e si possono scegliere a seconda delle esigenze. A Venezia 3 società pubbliche gestiscono i trasporti: Actv, Atvo e Alilaguna.

Actv 

vaporetto

L'azienda pubblica Actv garantisce i trasporti acquei (vaporetti) e i trasporti terrestri (autobus e prossimamente tram). Tale servizio assicura a Venezia una rete efficiente di collegamento. Le linee 1 e 2 tramite vaporetto facilitano i trasporti di turisti e residenti lungo il Canal Grande. Dal 21 gennaio al 2 novembre 2008 era attiva la linea 3, riservata a chi aveva un abbonamento o possedeva la Carta Venezia. Questa linea effettuava trasporti da Piazzale Roma al Lido e viceversa.

In questo momento il costo di una corsa semplice senza Carta Venezia è di 7 euro (validità oraria), quindi, se prevedete di prendere almeno 3 volte il vaporetto nel corso di una giornata, potreste comprare un biglietto Actv valido per 24 ore dal momento della timbratura (20 euro). Per soggiorni diversi sono disponibili biglietti a tempo per trasporti a Venezia validi per: 12 ore (18 €), 36 ore (25 €), 48 ore (30 €), 72 ore (35 €), 7 giorni (50 €). Il traghetto (il passaggio da una fermata a quella sulla sponda opposta) costa 4 euro. I bambini fino a 6 anni di età viaggiano gratis.

Autobus Actv

Ecco le tariffe in euro in vigore dal 1 maggio 2012 relative ai trasporti su autobus della rete automobilistica di trasporti pubblici di Venezia e Lido gestita da Actv: corsa semplice 1,30; tariffa di bordo 2,50; Piazzale Roma-Aeroporto 6,00; Ecobus 24 ore 2,00. Il biglietto ha una validità di 75 minuti (possibili gli interscambi) ma non sono consentiti viaggi di andata e ritorno. Nei bus, solo di notte, si possono richiedere i biglietti all'autista, pagando un supplemento di 70 centesimi.



Imob

Dal 1 maggio 2008 venne messa in esercizio la tessera imob, dotata di microchip e ricaricabile. Imob si può richiedere e acquistare presso i seguenti sportelli imob-Hello Venezia. Sempre negli stessi sportelli si può richiedere la Carta Venezia, che consente forti riduzioni sulle tariffe. Costa 10 euro ai residenti nel Comune di Venezia, 10 euro a chi risiede in Veneto al di fuori del Comune di VE, € 40 a tutti gli altri (italiani o stranieri).

Ecco le tariffe per i possessori di Carta Venezia per le linee di trasporti di navigazione Actv (vaporetto): corsa semplice 1,30; biglietto comprato a bordo 2,50; autobus+vaporetto (90 minuti) 2,00; traghetto 0,60 (solo carnet da 10 corse = 6 euro).

Si ricorda che il biglietto per i trasporti in centro storico va acquistato nelle fermate principali o negli esercizi convenzionati e va convalidato prima di salire a bordo per evitare sanzioni.

Venice cards

Sono disponibili anche le Venice Card, che offrono un utilizzo illimitato ai vaporetti, ingressi gratuiti a tutti i Musei Civici Veneziani, sconti sull'ingresso di alcune mostre, prezzi ridotti nei negozi convenzionati e altre vantaggiose condizioni. Le Venice Card si possono acquistare anche presso le seguenti rivendite.

Si può considerare inoltre l'acquisto della Rolling Venice Card , (requisito: avere un'età compresa tra i 14 e 29 anni) che offre riduzioni sui biglietti, nonché sconti su negozi, ristoranti, bar ed altri locali convenzionati. Per info tel. +39 041 2424. In città si può acquistare la Rolling Venice Card presso l'ufficio Actv-Vela di Piazzale Roma (+39 041 2747650, h. 7-20), oppure nei chioschi-biglietterie antistanti le fermate dei vaporetti di S. Marco, Rialto e Ferrovia.

Autobus per Chioggia-Sottomarina

Trasporti per Chioggia. Si può andare a Chioggia da Venezia tramite autobus e vaporetto. Da Venezia-Piazzale Roma funziona un regolare servizio di trasporti con bus (linea 80, Sottomarina) che, percorrendo la Statale Romea, consente di raggiungere Chioggia in circa 60 minuti. In estate (dal 31 maggio al 30 settembre) è in funzione la linea diretta "Clodia" con vaporetti in partenza da Venezia-Pietà (l'imbarcadero è localizzato di fronte all'omonima chiesa, unica partenza alle ore 17); lo stesso vaporetto, in direzione Venezia, parte dall'Isola dell'Unione alle 9,05 e da Piazzetta Vigo alle 9,15. In inverno non esiste un collegamento diretto via acqua per Chioggia, per raggiungerla lungo il litorale bisogna prendere il bus numero 11 in partenza da Lido-Piazzale Santa Maria Elisabetta che attraversa le isole del Lido e di Pellestrina e due bocche di porto tramite ferry boat.

Motonave

Trasporti per Punta Sabbioni-Jesolo. Si può arrivare a Punta Sabbioni da Venezia con una linea diretta di trasporti tramite motonave fornita da Actv, con partenza da Venezia-Pietà. Da Punta Sabbioni si può andare a Jesolo con bus Atvo. Sempre Atvo fornisce un servizio di trasporti con bus da Jesolo a Venezia (e viceversa).

Trasporti per il Lido. Si può andare all' isola del Lido di Venezia con il servizio di trasporti Actv tramite vaporetti (tariffa € 7). Da Piazzale Roma o dalla stazione si può prendere la lin. 1 la cui durata del tragitto è di circa un'ora. La l. 5.2 invece fa il giro della città, lato nord, ed impiega circa 50 minuti per arrivare al Lido di Venezia. La l. 5.1 arriva anche prima, facendo il giro verso sud con un tragitto di circa 37 min. Il vaporetto più rapido per i trasporti verso il Lido è il 6 che arriva in soli 33 min. ma funziona solo durante i giorni feriali. Da Burano, Treporti e Punta Sabbioni per raggiungere il Lido di Venezia si prende la l. di trasporti LN. Dall'aeroporto internazionale Marco Polo si può andare al Lido tramite le linee Rossa e Blu fornite da Alilaguna (vedi tabella sotto), il collegamento avviene in circa un'ora.

Ferry-boat

Ferry-boat. Actv fornisce inoltre un servizio di trasporti per automezzi tramite ferry-boat da Tronchetto-Venezia a S.Nicolò-Lido (e viceversa), e da Punta Sabbioni a S. Nicolò (e viceversa). I biglietti si comprano presso le biglietterie d'imbarco. Le tariffe relative ai trasporti dei ferry-boat di Venezia non comprendono il conducente del veicolo.

Per ulteriori informazioni contattare hello venezia, tel. +39 041 2424.


Atvo Atvo Bus Terminal

L'azienda di trasporti Atvo, tel. +39 0421 383671, gestisce autobus di linea lungo la terraferma di Venezia ed il Veneto orientale, collegando gli aeroporti Marco Polo (6 EUR), e Canova, (6 EUR solo andata, 11 EUR a/r validità 7 giorni) con la stazione di Mestre e la città di Venezia. I trasporti dei bagagli sono gratuiti. Atvo offre inoltre trasporti di linea da Venezia a Cortina (solo sabato e domenica).


Alilaguna

L'azienda di trasporti Alilaguna, tel. +39 041 5235775, fornisce 5 linee di navigazione (vaporetti), che collegano l'Aeroporto Internazionale Marco Polo con Venezia: Blu, Rossa, Arancio, Gialla e Oro. Proponiamo di seguito le tariffe per i trasporti in vigore attualmente.

partenza

arrivo

tariffa
Aeroporto

Murano Colonna, Murano Museo

8 EUR
Aeroporto

Fondamente Nove, Arsenale, Guglie, Lido (Santa Maria Elisabetta), Madonna dell'Orto, Rialto, Sant'Angelo, S. Marco, San Zaccaria, Zattere, Stazione Marittima.

15 EUR

I trasporti dei bagagli sono gratuiti.


Barche tipiche della Laguna di Venezia

Pupparino

Fin dai tempi antichi gli spostamenti in laguna venivano effettuati con le barche. Prima dell'avvento delle barche azionate a vapore, a Venezia le imbarcazioni dedicate ai trasporti erano dotate di vele (come i "Bragozzi"", tipiche barche da pesca, ancora in uso a Chioggia) o di remi. Ogni tipo di imbarcazione a remi aveva un uso specifico. La "Caorlina" è una barca per trasporti pesanti originaria di Caorle ed è vogata da sei rematori. Altra barca impiegata nei trasporti pesanti a Venezia era la "Peata" che veniva trainata da buoi o da cavalli quando doveva risalire i fiumi. La "Vipera" veniva usata dai contrabbandieri grazie alle sue doti di maneggevolezza. Lo "Sciopòn" era particolarmente adatto alla caccia. Il "Pupparino", il "Sandolo", la "Mascareta", la "Gondola" e il "Gondolino" rappresentano le imbarcazioni da diporto tipiche della Laguna di Venezia. Esse vengono tuttora usate nelle regate, la più famosa delle quali è la Regata Storica che si tiene tutti gli anni a Venezia, la prima domenica di settembre. Attualmente la gran parte dei trasporti a Venezia si effettua con barche a motore.

Fin dal 1873 era attivo un servizio di trasporti tra Venezia, Jesolo e Chioggia. Ma fu soltanto dal 15 settembre 1881 che il vaporetto cominciò ad effettuare un servizio regolare di trasporti (propiziato e gestito da Alessandro Finella) lungo il Canal Grande. Nonostante le numerose proteste dei gondolieri dell'epoca, il vaporetto entrò presto nelle simpatie dei veneziani e risulta tutt'oggi il natante più usato per i trasporti nella laguna.


Hotel economico a Venezia

E' vietata la riproduzione totale o parziale dei testi e del materiale fotografico contenuto nel sito salvo consenso scritto di Inn Venice © 2007-2014. Segui Fausto Maroder su Google+.